Come studiare velocemente e bene

Se ti chiedi come studiare velocemente senza dimenticare tutto qualche giorno dopo, molto probabilmente il metodo di studio che hai adottato al momento non è abbastanza efficace.  In effetti l’impegno da solo non basta, ma è proprio la tecnica di studio a fare la differenza

Per questo motivo oggi ti forniremo delle valide indicazioni e suggerimenti che ti aiuteranno a migliorare il tuo modo di studiare e quindi memorizzare velocemente.

La necessità di memorizzare in fretta

Quando si studia un testo è del tutto normale porsi alcune domande quali ad esempio “come farò a ricordare tutto ciò che è importante?” oppure “come studiare velocemente e bene risparmiando tempo?”. 

Trovare una risposta a queste domande è davvero importante perché senza una giusta strategia di studio e senza una direzione da seguire andremmo a perdere parecchio tempo cercando di apprendere e ricordare in maniera inefficace, il che è da evitare ad ogni costo in quanto il tempo è davvero prezioso quando si studia, quindi l’obiettivo è quello di memorizzare in fretta.

Vediamo allora insieme quali possono essere alcune tecniche che consentono di capire come studiare velocemente migliorando la nostra capacità di memorizzazione e comprensione del testo.

come-memorizzare-in-fretta

Come studiare velocemente: 5 consigli utili

1) Comprendi la struttura del libro e le gerarchia dei contenuti. Questo è un passo fondamentale al quale solitamente non prestiamo alcun tipo di attenzione. Struttura e organizzazione di un testo infatti, forniscono informazioni preziose su quelli che sono gli argomenti più importanti, ma anche il modo in cui i diversi concetti sono legati tra loro nonché gli obiettivi didattici dell’argomento trattato. Diventa utile a tal proposito andare a realizzare una mappa mentale che consenta di comprendere visivamente quella che è la struttura del testo che stiamo leggendo, e sapere in ogni momento in quale area dello stesso ci troviamo.

2) Presta grande attenzione ai contenuti visivi e complementari. Spesso i testi presentano immagini, diagrammi, tabelle e altro tipo di contenuto complementare che vengono integrati tra le pagine e che riescono ad essere davvero utili per consentire una migliore comprensione del testo e memorizzarlo. Spesso tendiamo purtroppo a sottovalutare questo tipo di contenuti, ai quali bisogna invece dare la giusta attenzione in quanto consentono sia di approfondire l’argomento che stiamo affrontando, che di velocizzarne la comprensione facendoci risparmiare tempo.

3) Fermati quando non capisci qualcosa. Spesso sottovalutiamo l’importanza del fermarsi per chiarire i dubbi. Siamo così concentrati su ciò che stiamo leggendo che preferiamo non fermarci per cercare maggiori informazioni su uno specifico termine che non abbiamo ben compreso. Eliminare il dubbio sul momento può consentire invece di chiarire maggiormente e dunque facilitare la comprensione di ciò che stiamo leggendo, di risparmiare del tempo a lungo termine e soprattutto evitare di andare incontro alle cosiddette letture “vuote”, ovvero quelle in cui studiamo in maniera superficiale e apprendiamo poco o nulla di ciò che abbiamo letto. Continuare ad avanzare anche se non si è compreso il significato di determinati concetti serve davvero a poco infatti, per cui ricorda che delle volte andare più piano significa studiare più velocemente.

4) Poniti delle domande. Può sembrare un pò banale, ma porsi delle domande mentre si studia aiuta a migliorare la concentrazione e stimolare la curiosità durante la lettura. Ciò ci aiuta a immagazzinare meglio le informazioni ed evitare dunque di dover tornare più volte sullo stesso punto, risparmiando così tempo.

5) Usa le tecniche di memorizzazione. Sfruttare le più efficaci tecniche di memorizzazione può fare la differenza: sono diversi i modi per poter memorizzare velocemente i punti salienti, tra questi sicuramente la più importante è quella delle associazioni. Le associazioni sono facili da adoperare e per capirne il funzionamento è sufficiente imparare a collegare ciò che dobbiamo ricordare a oggetti o persone con le quali abbiamo grande familiarità e che in qualche modo sono collegabili all’argomento che stiamo affrontando.

Dunque se ciò che stai studiando al momento ti appare troppo complicato da comprendere e ricordare, o se lo studio di pochi paragrafi ti richiede diverse ore, probabilmente il problema risiede nella tua metodologia di studio. Adotta dunque questi suggerimenti per riuscire a risolvere il problema e capire come studiare velocemente ed in maniera efficace.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *