Come diventare web copywriter

Il web copywriter è un vero e proprio professionista della scrittura, ma a differenza di uno scrittore su carta il suo spazio di lavoro è il web in quanto si occupa principalmente di scrittura online. Questo tipo di scrittura è legata al contesto alla piattaforma di riferimento e alle tecniche del mondo del web, ma come si diventa web copywriter? Ecco tutto quello che c’è da sapere!

Web writing: chi é e cosa fa un web copywriter

Il mondo del web writing e della scrittura sul web è davvero molto ampio: scrittura di articoli sul web, landing page, email, post per i social network e schede prodotto sono solo alcuni esempi. Ciò che non deve mai mancare sono le idee creative tramite cui ‘tradurre’ il proprio lavoro. Il lavoro del web writer, infatti, non è semplicemente quello di scrivere su un blog, ma deve saper anche dare voce ad un brand, comunicare i suoi valori e la sua mission ad un ampia schiera di persone.

Cosa fa dunque un web copywriter? Un web writer oltre a scrivere deve essere sempre affermato su ciò che avviene online, dato che il mondo del web è in continua evoluzione. Per tale motivo non si può prescindere dai cambiamenti legati all’algoritmo di Google, dalle ricerche fatte dagli utenti, dalle regole della SEO e del digital marketing.

Il talento del web writer poi si traduce anche nel saper comunicare in modo empatico e intuitivo, deve saper sviluppare un legame empatico con chi legge riuscendo a immedesimarsi e a far immedesimare di conseguenza chi leggerà i suoi contenuti. Nel creare contenuti per i blog o per i siti web, nello scrivere email aziendale o i post per i social network il web copywriter deve essere in grado di dar voce a chi gli ha commissionato il lavoro.

Per tale motivo non può prescindere dall’interfacciarsi costantemente con i propri clienti, conoscendo la loro storia, la mission aziendale e gli obiettivi di ciò che vogliono ottenere tramite i vari strumenti di comunicazione.

Come diventare web writer?

Il primo passo per diventare un web writer e di conseguenza guadagnare scrivendo articolo è quello di creare un proprio blog e monetizzarlo. A questo si può affiancare la collaborazione con altri clienti per scrivere sui loro blog o siti web. Il più delle volte, infatti, le aziende non possono occuparsi anche della scrittura dei contenuti per i propri siti web e per questo assumono writer che possano scrivere per loro articoli, landing page e altro.

La ricerca di clienti va di pari paso anche con la formazione. Un buon writer, infatti, non può smettere mai di informarsi su tutto quel che concerne il mondo del digital marketing, dai social media, all’email marketing, il blogging, l’advertising e il copywriting.

Quanto guadagna un copywriter?

Altra domanda interessante e che sicuramente incuriosisce è proprio quella legata al compenso. Quanto può guadagnare chi scrivere per il web? Non esiste una risposta standard, impossibile fissare una cifra fissa per ogni copywriter. Il guadagno vaia infatti in base ai lavori svolti. Ci sono writer che lavorano per conto di web agency o che vengono assunti all’interno di un’azienda proprio per produrre testi e via dicendo. In questo caso lo stipendio può essere compreso tra i 1200 e i 2000 euro al mese. Ci sono poi i web copywriter indipendenti che curano da soli il proprio lavoro e che riescono a guadagnare direttamente grazie alla pubblicità presente all’interno del loro sito. Non è dunque semplice in quanto tutto dipende dalla capacità di scrittura, dalla formazione conseguita nel corso del tempo, dai risultati che si fanno ottenere ai clienti e ovviamente anche dalla bravura nel creare una propria rete di contatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *